Madrid, 25 marzo 2020 – Solennità dell’Annunciazione.

Carissimi,

Sono molto felice di inviarvi queste parole in questa Pasqua 2020. Coraggio! Cristo è risorto: è questa è la nostra speranza e la nostra Pasqua. come non essere grati al Signore sapendo che è venuto a liberarci tutti dalla sottomissione e dalla schiavitù alla morte e al peccato! È entrato nella morte per me e per te. Egli è vivo e intercede per noi davanti al Padre. Come dice la Scrittura, abbiamo un avvocato che ci difende davanti a Dio. Rallegriamoci di questa Pascua 2020, preché il Signore è risorto per la nostra giustificazione.

…continua in pdf.