Murcia, 24/08/2018.- La prossima domenica 26 agosto, il Cammino Neocatecumenale celebrerà nella località murciana di San Pedro del Pinatar un incontro vocazionale nel quale si aspettano almeno 25.000 giovani dalla Spagna e dal Portogllo, e anche da paesi come Francia e Austria.

L’incontro inizierà alle 18 e sarà  presieduto dal Vescovo di Cartagena, Mons. D. José Manuel Lorca Planes, e sarà guidato dall’iniziatore del Cammino Kiko Arguello e dal resto dell’equipe internazionale composto da Maria Ascensión Romero e dal P. Mario Pezzi.

Kiko Argüello realizzerà l’annuncio del Kerigma (la Buona Notizia della morte e risurrezione di Gesù Cristo), e alla fine dell’incontro chiederà vocazioni per il sacerdozio, la vita consacrata e la missione.

Quest’incontro a San Pedro del Pinatar avrà luogo pochi giorni dopo quello che si è tenuto  a Roma, nel Circo Massimo dopo la vigilia del Papa Francesco con i giovani italiani, come cul­mi­ne di un grande pelllegrinaggio organizzato dalla Con­fe­ren­za Epis­co­pale Ita­lia­na con il tema “Per mille cammini verso Roma”.

In quest’incontro si sono offerti più di 200 ragazzi e altrettante ragazze rispettivamente per il sacerdozio e la vita consacrata e circa 70 famiglie per la missione.

L’incontro è stato presieduto dal vicario del Papa per la diocesi di Roma, il Cardinale Angelo De Donatis.