In ricordo del centenario di San Giovanni Paolo II

La storia del rapporto tra San Giovanni Paolo II e il Cammino Neocatecumenale, con Kiko, Carmen e Padre Mario, ha dell’incredibile. Qualcosa di grande: da una parte egli ha intuito con spirito profetico il dono che il Cammino era per la Chiesa e dall’altra, da parte degli Iniziatori del Cammino, c’è stata una corrispondenza fatta di fiducia e di coinvolgimento nella missione della Chiesa. Ben a ragione Kiko ha confidato:

Annuncio Pasqua 2020

Madrid, 25 marzo 2020 – Solennità dell’Annunciazione. Carissimi, Sono molto felice di inviarvi queste parole in questa Pasqua 2020. Coraggio! Cristo è risorto: è questa è la nostra speranza e la nostra Pasqua. come non essere grati al Signore sapendo che è venuto a liberarci tutti dalla sottomissione e dalla schiavitù alla morte e al peccato! È entrato nella morte per me e per te. Egli è vivo e intercede

Considerazioni su alcune informazioni false pubblicate in italia

Il TG1 e il TG2 hanno dato ieri sera (16 marzo 2020) una notizia inesatta relativa a due incontri di una comunità neocatecumenale ad ATENA LUCANA e SALA CONSILINA (Campania). L’incontro dei fedeli del Cammino è avvenuto il 28-29 febbraio in un hotel di Atena Lucana (mentre a Napoli si giocava Napoli – Torino: stadio aperto, con 55.000 spettatori) e nessuna ordinanza del Governatore proibiva l’incontro (l’Ordinanza del 26 febbraio

Lettera di Kiko ai fratelli del Cammino in occasione del coronavirus

Carissimi fratelli, È per me una grande grazia mettermi in contatto con voi attraverso queste righe. Conoscete già la situazione creata dal Coronavirus, che non ci permette di riunirci per l’Annuncio della Pasqua, in una grande assemblea; quindi in questa Quaresima lo farò per lettera, come ho fatto nei primi anni del Cammino. Come vedete, si sta compiendo quanto vi ho detto nel mio saluto natalizio: che il 2020 sarebbe

Papa Francesco si congratula con Kiko Argüello per il suo 81° compleanno

Papa Francesco ha telefonato all’iniziatore del Cammino Neocatecumenale, Kiko Argüello, nel pomeriggio del 9 gennaio per congratularsi con lui per il suo 81° compleanno. Papa Francesco ha colto l’occasione per salutarlo e per offrire ancora una volta il suo sostegno a lui e all’intero Cammino Neocatecumenale, incoraggiandolo ad andare avanti. Kiko, sorpreso dall’attenzione del Santo Padre, ha apprezzato il gesto ed ha rinnovato la sua adesione e stima.

Il Papa Francesco incoraggia il Cammino Neocatecumenale a continuare ad annunciare il Vangelo in tutto il mondo

L’equipe internazionale del Cammino Neocatecumenale in questi giorni sta celebrando diverse convivenze che segnano l’inizio del corso annuale. Durante una di queste, lo scorso venerdì 20 settembre in mattinata, Kiko Argüello, María Ascensión Romero e il P. Mario Pezzi, hanno avuto un’udienza privata con il Papa Francesco nel Vaticano. L’iniziatore del Cammino, Kiko Argüello, ha voluto ringraziare personalmente il Santo Padre per l’apertura a Macao (Cina) del nuovo