Il Papa Francesco incoraggia il Cammino Neocatecumenale a continuare ad annunciare il Vangelo in tutto il mondo

L’equipe internazionale del Cammino Neocatecumenale in questi giorni sta celebrando diverse convivenze che segnano l’inizio del corso annuale. Durante una di queste, lo scorso venerdì 20 settembre in mattinata, Kiko Argüello, María Ascensión Romero e il P. Mario Pezzi, hanno avuto un’udienza privata con il Papa Francesco nel Vaticano. L’iniziatore del Cammino, Kiko Argüello, ha voluto ringraziare personalmente il Santo Padre per l’apertura a Macao (Cina) del nuovo

Messaggio del Cardinale Segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin, a nome del Papa Francisco con motivo della Celebrazione Sinfonico-Catechetica “La Sofferenza degli Innocenti” a Berlino

Berlino, 10/06/2018 Il Cammino Neocatecumenale ha celebrato sabato 9 giugno l’anniversario dei suoi 40 anni di vita a Berlino. Oggi, domenica 10, è stato inoltre presentato il libro “Annotazioni” dell’iniziatore del Cammino e responsabile internazionale, Kiko Argüello, e la prestigiosa Filarmonica ospita a partire dalle ore 20 (ora locale) la Celebrazione Sinfonico-Catechetica «La Sofferenza degli Innocenti». Il Cardinale Segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin, ha inviato un Messaggio a

Il Cammino Neocatecumenale secondo Papa Francesco: una benedizione e speranza per l’inverno demografico che attraversa l’Europa

Mercoledì 13 febbraio 2019, un gruppo del Cammino Neocatecumenale in pellegrinaggio al Santuario di Loreto (Italia), ha partecipato all’Udienza Generale di Papa Francesco nell’Aula Paolo VI del Vaticano. Alcune coppie sono state collocate, insieme ai loro figli, in prima fila in modo che alla fine dell’Udienza potessero salutare il Pontefice e parlare con lui. A continuazione riportiamo la trascrizione di quello che è successo e le parole che Papa Francesco

Intervento dell’Uditore del Cammino Neocatecumenale nel Sinodo dei vescovi

Roma, 18/10/2018 Al Sinodo dei vescovi che in questi giorni si celebra a Roma sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, partecipa come Uditore in rappresentanza del Cammino Neocatecumenale D. Hilaire K. Kouaho, rettore del Seminario Diocesano Internazionale Redemptoris Mater del Madagascar.  Inviamo il testo integrale del suo intervento, letto davanti a Papa Francesco e alla assemblea sinodale martedì 16 ottobre: 1. Beatissimo Padre, reverendi Padri sinodali, cari amici giovani, mi chiamo Hilaire. Sono della

Incontro internazionale nel 50esimo anniversario del Cammino Neocatecumenale

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Sono felice di incontrarvi e dire con voi: grazie! Grazie a Dio, e anche a voi, soprattutto a quanti hanno fatto un lungo viaggio per essere qui. Grazie per il “sì” che avete detto, per aver accolto la chiamata del Signore a vivere il Vangelo e ad evangelizzare. E un grande grazie va anche a chi ha iniziato il Cammino neocatecumenale cinquant’anni fa. Cinquanta è